In evidenza Senato Accademico: rinviato il punto riguardante inserimento delle materie a scelta!

Senato Accademico: rinviato il punto riguardante inserimento delle materie a scelta!

Rete Universitaria Mediterranea on Nov 18, 2014 - 20:34 in In evidenza, Senato accademico

Cari colleghi,

ieri pomeriggio si è riunita la commissione regolamento, tra i punti all’ ordine del giorno si è trattato l nuovo

  • Format di Ateneo del Regolamento Didattico del Corso di Studio “.

In questo format si norma le Attività a scelta dello studente e le scadenze per inserimento di suddette materi.

Nella bozza si evince che gli studenti iscritti ad un corso di laurea triennale non possono inserire una materie a scelta prevista sul piano di studi di una laurea magistrale  e laurea magistrali a ciclo unico.

La nostra Senatrice Accademica Carlotta Provenza in suddetta commissione ha PROPOSTO la modifica  in modo da consentire agli studenti iscritti alle lauree, lauree magistrali e lauree magistrali a ciclo unico di poter inserire tutte le materie appartenenti alla stessa Scuola. Gli insegnamenti facenti parte di altre scuole dovranno andare ad approvazione.

Inoltre, ha fatto inserire che i colleghi iscritti con riserva alle lauree magistrali potranno andare in deroga alla limite del 30 novembre, previo parere positivo per consiglio di corso di studio.

La proposta doveva essere valutata oggi in Senato,ma il punto all’ ordine del giorno purtroppo è stato rinviato al prossimo senato ( ENTRO 2 SETTIMANE)!

VI TERREMO AGGIORNATI!

Oggi inoltre si è discusso:

  • Insediamento del Dott. Giovanni Scala nel Senato Accademico, a seguito delle dimissioni dalla carica del Dott. Giorgio Maniaci, e conseguente nomina nelle Commissioni istruttorie
  • Procedura di reintegro degli insegnamenti per l’immatricolazione ad un corso di studio dell’ordinamento D.M. 270/04

Gli  studenti  fuori  corso  iscritti  ai  Corsi  di  Studio  del  vecchio  ordinamento  e dell’ordinamento DM 509/99 che, non avendo sostenuto esami per otto anni accademici consecutivi,  sono  incorsi  nella  decadenza  possono  presentare  domanda  di  reintegro  finalizzata  al riconoscimento della non obsolescenza dei contenuti degli esami sostenuti e della relativa attribuzione dei CFU.

Suddetta domanda deve essere presentata dal 1 ottobre al 31 dicembre di ogni anno per l’A.A. in corso, presso le Segreterie Studenti competenti. Il  Consiglio  di  Corso  di  Studio  competente  effettuerà  sia  il  riconoscimento  delle carriere. Il reintegro potrà essere concesso, con provvedimento del Rettore, per i Corsi di  studio  attivi  nell’A.A.  in  cui  si  presenta  la  domanda  di reintegro. Per effettuare l’immatricolazione, nel rispetto del contingente reso annualmente disponibile per i reintegri, gli studenti dovranno pagare, oltre alle tasse ed i contributi previsti per l’A.A. per  il  quale  si  chiede l’immatricolazione,  una tassa  di  €  500,00  per  ciascun  anno accademico recuperato a seguito della convalida degli insegnamenti. ( cioè se ti immatricolano al 2 anno dovrai pagare 1000,00 euro più le tasse dell’anno corrente).

  •  Avvio istruttoria per la predisposizione dell’offerta formativa dell’ Ateneo 2015/16

    La commissione didattica ha lavorato in collegialità consultando i corsi di studio, i dipartimenti e le scuola. Si è valutata la sostenibilità dell’offerta formativa 15/16 dal punto di vista della docenza, causa i molti pensionamenti, e la sostenibilità economico finanziaria. I membri della commissione hanno creato dei tabulati che serviranno ai dipartimenti, alle scuole ed ai corsi di studi per riflettere e analizzare l’offerta formativa. Suddetti tabulati valutano ad esempio il numero di studenti iscritti regolari, il numero di crediti erasmus che ogni studenti sostiene, il numero di docenti di riferimento per corso… etc…. La commissione comunque a sempre tenuto in considerazione i corsi che rappresentano l’espressione di una continuità culturale. Queste linee guida verranno inviate ai corsi di studi ed ai dipartimenti per predisporre offerta formativa 2015/16.

LO STAFF RUM

Condividilo:

0 LASCIA UN COMMENTO

Scrivici un messaggio