In evidenza Introduzione del CdS “Consulente Giuridico in Gestione d’Impresa”: resoconto del Consiglio della Scuola delle Scienze Giuridiche ed Economico-Sociali

Introduzione del CdS “Consulente Giuridico in Gestione d’Impresa”: resoconto del Consiglio della Scuola delle Scienze Giuridiche ed Economico-Sociali

rum
Contrariamente on Feb 4, 2016 - 19:46 in In evidenza, Scienze giuridiche ed economico-sociali, Scuole, Uncategorized

“Consulente giuridico in Gestione d’Impresa”: questo il nome del nuovo corso di Studi (L-14), introdotto oggi dal Consiglio della Scuola delle Scienze Giuridiche ed Economico-Sociali.

Tale Corso, che verrà introdotto a partire già dall’A.A. 2016/2017, sarà istituito presso il Polo decentrato di Trapani, e garantirà agli studenti che si vogliano immatricolare all’Università degli Studi di Palermo un ulteriore possibilità di approfondire studi che, al giorno d’oggi, risultano essere di particolare importanza. Molte sono infatti oggi le aziende del trapanese – e non solo – al quale questo corso permetterà di essere inseriti con le giuste conoscenze non solo teorico-giuridiche ma anche pratico-economiche.

La Scuola delle Scienze Giuridiche, al fine di strutturare al meglio il corso medesimo, si è assunta dinanzi anche alla rappresentanza studentesca l’incarico di formare, entro la data del 12 febbraio, il relativo Manifesto degli Studi. Sono già stati individuati, nell’odierna seduta, quelli che sono i docenti di riferimento ai quali verranno destinate le singole materie del Corso.

Fra gli ulteriori punti trattati all’interno dell’odierno Consiglio, si segnalano anche la riconferma dell’Offerta Formativa per l’A.A. 2016/2017, con particolare riferimento al numero programmato locale: permangono quindi il medesimo numero di posti disponibili per l’accesso ai CdS della Scuola delle Scienze Giuridiche ed Economico-Sociali; novità in tal senso, tuttavia, si avranno per i Corsi di Laurea Magistrale in Scienze e Tecniche delle Attività Motorie Preventive e Adattate e delle Attività sportive (Classe LM-67 & LM-68), ai quali l’accesso diventa libero.

Infine, il Consiglio della Scuola delle Scienze Giuridiche ed Economico-Sociali ha deliberato che, sulla base delle delibere dei singoli dipartimenti, i corsi di laurea in “Scienze delle attività motorie e sportive” (L-22), “Scienze e tecniche delle attività sportive” (LM-68) e “Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattate” (LM-67), non afferiranno più a tale Scuola, per confluire invece nella Scuola delle Scienze Umane e del Patrimonio Sociale.
Lo spostamento suddetto si avrà a partire dal prossimo A.A. 2016/2017.

Con questo ultimo Consiglio, pertanto, si conclude la mia esperienza di Rappresentante degli studenti in seno alla Scuola delle Scienze Giuridiche ed Economico-Sociali. Sento il dovere di ringraziare i miei colleghi rappresentanti che con me in questi anni hanno condiviso quest’avventura; ma non di meno, ringrazio tutti voi che due anni fa avete contribuito alla mia elezione in seno a quest’Organo Accademico, grazie al quale oggi posso vantare un’esperienza ulteriore che ha contribuito tantissimo alla mia crescita personale.

Riccardo Lo Bue
Presidente dell’associazione ContrariaMente
Rappresentante degli Studenti per la Rete Universitaria Mediterranea alla Scuola delle Scienze Giuriciche ed Economico-Sociali

10981159_10206489796794175_7120282376117968885_n

Condividilo:

0 LASCIA UN COMMENTO

Scrivici un messaggio