Accoglienza matricole TOLC: Come immatricolarsi

TOLC: Come immatricolarsi

tolc immatricolazione
Staff R.U.M. on Mag 16, 2016 - 16:03 in Accoglienza matricole, Test di ammissione

Per quest’anno Unipa ha deciso di attuare la pratica del test CISIA per i corsi di studio della Scuola Politecnica. Per agevolare la comprensione delle modalità di immatricolazione abbiamo fatto un resoconto del bando estrapolando le informazioni principali. Vi consigliamo comunque di leggere attentamente il bando integrale qui. Buona lettura! Lo Staff RUM

unipa11

Clicca qui per informarti su tutte le fasi che precedono l’immatricolazione.

Istanza UniPa

L’istanza (”Istanza UNIPA”, ovvero la procedura di richiesta di inserimento degli elenchi di graduatorie) di inserimento negli elenchi degli aventi diritto ad immatricolarsi ai corsi di laurea ad accesso libero e nelle graduatorie di merito per l’ammissione ai corsi di laurea ad accesso programmato, va presentata esclusivamente on line attraverso il sito web di Ateneo www.unipa.it, secondo le modalità di seguito riportate:

Ai fini dell’istanza di inserimento nelle graduatorie, sarà considerato solo l’esito dell’ultimo TOLC-I effettuato prima di compilare l’istanza. Sarà cura dell’Ateneo di Palermo acquisire dal CISIA le informazioni relative al punteggio conseguito dal candidato nel TOLC-1.
Per isoli corsi di laurea ad accesso programmato è ammesso a presentare istanza unicamente chi abbia già sostenuto il TOLC-1 con un punteggio maggiore o uguale a 14.

L’Istanza UNIPA, da inoltrare esclusivamente on fine, con le modalità indicate nell’Allegato A (che trovate in fondo alla pagina), che costituisce parte integrante del presente bando, dovrà essere compilata a partire dal 23 maggio 2016 ed entro il 27 maggio 2016.

È consentito ad ogni candidato di esprimere nell’istanza fino a n. 12 (dodici) opzioni, in ordine di preferenza, tra i diversi corsi di laurea, ad accesso libero o ad accesso programmato, per i quali intende essere inserito negli elenchi e nelle graduatorie. Tale sequenza di preferenza è irrevocabile e non integrabile né modificabile.
Si fa presente che, qualora tra le opzioni espresse venga indicato un corso di laurea ad accesso libero, tutte le eventuali opzioni successive indicate dal candidato risultano ininfluenti.
Ciascun candidato potrà presentare una sola Istanza UNIPA regolamentata dal presente bando. A tal fine, farà fede la sola istanza regolarmente pagata. Nel caso di più istanze regolarmente pagate, farà fede l’ultima istanza, in senso cronologico, compilata on line dal candidato, il cui MAV sia stato regolarmente pagato. I MAV pagati non sono in nessun caso rimborsabili.
L’elenco dei candidati che hanno compilato ristanza UNIPA, con l’indicazione delle opzioni espresse, sarà pubblicato sul sito http://www.unipa.it/amministrazione/area1/ssp10/.
Per la legge sulla privacy, ogni candidato sarà identificato tramite il numero pratica che si trova riportato sul MAV, pertanto sarà sua cura conservare questo dato per verificare la propria presenza nel suddetto elenco e nelle graduatorie ed elenchi.

Graduatorie ed elenchi aventi diritto

Le graduatorie di merito, una per ciascun corso di laurea ad accesso programmato, e gli elenchi degli aventi diritto all’immatricolazione, uno per ciascun corso di laurea ad accesso libero, saranno resi noti entro il 3 giugno 2016 sulla pagina web http://www.unipa.it/amministrazione/area1/ssp10/.

La graduatoria di ciascun corso di laurea ad accesso programmato sarà redatta in base al punteggio conseguito nel TOLC-I da quei candidati che, all’atto dell’Istanza UNIPA, avevano indicato quel corso di laurea tra quelli per cui intendevano concorrere, indipendentemente dal fatto che esso fosse stato indicato come prima scelta, seconda o successiva. Nella graduatoria non sarà inserito alcun candidato che abbia conseguito nel TOLC-I un punteggio inferiore a 14.

Le priorità manifestate dai candidati all’atto della compilazione dell’Istanza UNIPA saranno prese in considerazione in base ai criteri seguenti:

  a) i candidati che risultino vincitori in uno dei corsi di laurea ad accesso programmato indicati nell’Istanza UNIPA, o che risultino inclusi nell’elenco degli aventi diritto ad immatricolarsi ad uno dei corsi di laurea ad accesso libero, saranno eliminati dalle graduatorie e dagli elenchi degli eventuali corsi di laurea con priorità inferiore;
  b) i candidati che risultino vincitori in uno dei corsi di laurea ad accesso programmato, o che risultino inclusi negli elenchi di uno dei corsi di laurea ad accesso libero, NON saranno eliminati dalle graduatorie degli eventuali corsi di laurea ad accesso programmato con priorità superiore, per i quali non siano risultati vincitori;
  c) i candidati che non abbiano indicato nell’Istanza UNIPA alcun corso di laurea ad accesso libero, e che non risultino vincitori in alcuno dei corsi di laurea ad accesso programmato, saranno inseriti comunque nelle graduatorie di tutti i corsi di laurea indicati nell’istanza.

In particolare, ogni candidato potrà comparire, come vincitore, nella graduatoria di un solo corso di laurea ad accesso programmato, o potrà essere incluso nell’elenco di un solo corso di laurea ad accesso libero, ma potrà eventualmente comparire, come non vincitore, nelle graduatorie di più corsi di laurea ad accesso programmato.

Si precisa inoltre che, come effetto dei criteri precedenti, si potrà verificare che un candidato ottenga, nella graduatoria del corso di laurea ad accesso programmato eventualmente indicato come prima scelta, un piazzamento peggiore rispetto a un altro candidato che, pur non avendo indicato quel corso di laurea come prima scelta, abbia conseguito un punteggio superiore nel test TOLC-I. A parità di punteggio sarà preferito il candidato più giovane di età.

Si precisa che la graduatoria del Corso di Laurea L-9 “Ingegneria Biomedica, Palermo” sarà prodotta solo nel caso di avvenuto accreditamento del Corso di Studio da parte dell’Agenzia Nazionale ANVUR.

IMMATRICOLAZIONE

I candidati che risulteranno vincitori per il corso di laurea ad accesso programmato indicato come prima scelta, o risulteranno inclusi nell’elenco del corso di laurea ad accesso libero indicato come prima scelta, dovranno preimmatricolarsi, pena l’esclusione dalle graduatorie e dagli elenchi di tutti i corsi di laurea prescelti all’atto dell’Istanza UNIPA, entro i termini stabiliti dal presente bando.

I candidati che risulteranno vincitori per il corso di laurea ad accesso programmato indicato come prima scelta, o risulteranno inclusi nell’elenco del corso di laurea ad accesso libero indicato come prima scelta, dovranno preimmatricolarsi, pena l’esclusione dalle graduatorie e dagli elenchi di tutti i corsi di laurea prescelti all’atto dell’Istanza UNIPA, entro i termini stabiliti dal presente bando.

I candidati che risulteranno vincitori per un corso di laurea ad accesso programmato indicato come seconda scelta, o con priorità ancora inferiore, o che risulteranno inclusi nell’elenco di un corso di laurea ad accesso libero indicato come seconda scelta, o con priorità ancora inferiore, potranno presentare la domanda di preimmatricolazione per tale corso di laurea oppure, in alternativa, la domanda di scorrimento (secondo le modalità descritte di seguito) per il/i corso/i di laurea ad accesso programmato per il/i quale/i sono presenti in graduatoria ma non risultano tra i vincitori, mantenendo l’ordine di priorità già manifestato all ‘atto dell’Istanza UNIPA.

La presentazione della domanda di scorrimento non comporta né la perdita dello status di vincitore nel corso di laurea ad accesso programmato, né l’eliminazione dall’elenco del corso di laurea ad accesso libero. Solo nel caso in cui gli scorrimenti gli consentissero di risultare vincitore in un corso di laurea ad accesso programmato a priorità superiore, il candidato perderebbe il precedente status nel corso di laurea a priorità inferiore.

I candidati che non abbiano indicato nell’Istanza UNIPA alcun corso di laurea ad accesso libero, e che non risulteranno vincitori per alcun corso di laurea ad accesso programmato, potranno presentare la domanda di scorrimento, che avrà validità solo per i corsi per i quali essi compaiono in graduatoria, mantenendo l’ordine di priorità già manifestato all’atto dell’Istanza UNIPA.

La procedura di preimmatricolazione, da effettuarsi esclusivamente on line, con le modalità indicate nell’Allegato B, che costituisce parte integrante del presente bando, dovrà essere effettuata a partire dal 6 giugno 2016 ed entro le ore 13:00 del 10 giugno 2016. Le relative tasse andranno pagate inderogabilmente entro l’orario di chiusura degli sportelli bancari del giorno 10 giugno 2016. I titolari di conti presso UniCredit Group potranno, in alternativa, effettuare il pagamento on fine sul portale della propria Banca, ma inderogabilmente entro le ore 13:00 del 10 giugno 2016.

La consegna della documentazione cartacea della domanda di preimmatricolazione dovrà avvenire entro le ore 13:00 del 17 giugno 2016 presso la Segreteria Studenti della Scuola Politecnica – Viale delle Scienze – edificio 3 – 90128 Palermo.

La domanda di scorrimento, da presentarsi esclusivamente on line, con le modalità indicate nell’Allegato C, che costituisce parte integrante del presente bando, dovrà essere compilata a partire dal 6 giugno 2016 ed entro le ore 13:00 del 10 giugno 2016.

Non è consentito presentare domanda di scorrimento qualora si sia già effettuato il pagamento del MAV di preimmatricolazione. Ove tale eventualità dovesse presentarsi, sarà presa in considerazione soltanto l’avvenuta preimmatricolazione.

I candidati che non provvederanno né al pagamento del MAV di preimmatricolazione, né alla presentazione della domanda di scorrimento, entro i suddetti termini perentori, saranno considerati rinunciatari dello status di vincitore in un eventuale corso di laurea ad accesso programmato, saranno cancellati dall’elenco di un eventuale corso di laurea ad accesso libero e perderanno il diritto di scorrimento. Essi potranno però partecipare alla procedura di accesso per la sessione ordinaria di cui all’art. 1, che sarà indetta con l’emanazione di un successivo bando e il cui test si svolgerà a settembre. I punteggi conseguiti nel test TOLC-I di cui al presente bando non potranno essere utilizzati in nessun caso per la sessione ordinaria di settembre di UNIPA.

Scorrimenti e Adempimenti

A seguito delle domande di scorrimento, le graduatorie e gli elenchi aggiornati saranno pubblicati, entro il 16 giugno 2016, sulla pagina web www.unipa.it/amministrazione/area1/ssp10/.

Le graduatorie e gli elenchi saranno redatti in base agli stessi criteri esposti nella sezione Requisiti per l’ammissione.

I candidati che risulteranno vincitori per un corso di laurea ad accesso programmato, o che risulteranno inclusi nell’elenco di un corso di laurea ad accesso libero, dovranno completare la procedura di preimmatricolazione, da effettuarsi esclusivamente on line, con le modalità indicate nell’Allegato B, entro le ore 13:00 del 23 giugno 2016.
Le relative tasse andranno pagate inderogabilmente entro l’orario di chiusura degli sportelli bancari del giorno 23 giugno 2016. I titolari di conti presso UniCredit Group potranno, in alternativa, effettuare il pagamento on line sul portale della propria Banca, ma inderogabilmente entro le ore 13:00 del 23 giugno 2016.
La consegna della documentazione cartacea della domanda di preimmatricolazione dovrà avvenire entro le ore 17:00 del 30 giugno 2016 presso la Segreteria Studenti della Scuola Politecnica – Viale delle Scienze – edificio 3 – 90128 Palermo.

I candidati che non provvederanno al pagamento del MAV di preimmatricolazione, entro i suddetti termini perentori, saranno considerati rinunciatari alla procedura di accesso. Essi potranno però partecipare alla procedura di accesso per la sessione ordinaria di cui all’art. 1, che sarà indetta con l’emanazione di un successivo bando e il cui test si svolgerà a settembre. Ipunteggi conseguiti nel test TOLC-I di cui al presente bando non potranno essere utilizzati in nessun caso per la sessione ordinaria di settembre di UNIPA.

Coloro che avranno effettuato il pagamento della tassa di preimmatricolazione non potranno partecipare alla sessione ordinaria di settembre.

OFA (Obblighi Formativi Aggiuntivi)

Indipendentemente dalla sede in cui abbiano sostenuto la prova TOLC-I, a tutti coloro che risultino inseriti nelle graduatorie e negli elenchi saranno attribuiti Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA) in base ai criteri seguenti:

  • punteggio nella sezione 1, “Matematica”, del TOLC-1 inferiore a 4,5;

  • punteggio nella sezione 1, “Matematica” , del TOLC-I maggiore o uguale a 4,5 e inferiore a 7, e punteggio complessivo nel TOLC-I inferiore a 12.

A tal fine, sarà considerato solo l’esito dell’ultimo TOLC-I effettuato prima di compilare l’Istanza UNIPA.

Gli studenti con OFA da assolvere, purché ne abbiano diritto, potranno preimmatricolarsi ai corsi di laurea di cui ail’art. l, ma non potranno sostenere gli esami relativi ad alcun insegnamento degli anni successivi al primo. L’Ateneo provvederà ad organizzare attività didattiche integrative finalizzate al supporto degli studenti con OFA da assolvere.

Per verificare la propria condizione riguardo agli OFA, gli studenti potranno consultare le graduatorie e gli elenchi, promulgati con Decreto Rettorale, pubblicati sulla pagina web www.unipa.it/amministrazione/area1/ssp10/.

Allegati

Condividilo:

0 LASCIA UN COMMENTO

Scrivici un messaggio