Consiglio di Amministrazione RIMBORSO seconda rata laureati a LUGLIO 2016

RIMBORSO seconda rata laureati a LUGLIO 2016

RIMBORSO 2a tassa laureati a Luglio con ultimo esame sostenuto ad Aprile
Staff R.U.M. on Nov 30, 2016 - 20:32 in Consiglio di Amministrazione, In evidenza, Senato accademico

In data odierna si è svolta la seduta del Consiglio di Amministrazione di novembre.
Durante la seduta si è deliberato in merito ad alcune interrogazioni fatte dai rappresentanti degli studenti.

RIMBORSO SECONDA RATA LAUREATI DI LUGLIO 2016

In data 13 luglio 2016  il Consigliere di Amministrazione Elena Lentini ha presentato un’interrogazione in merito all’esonero dal pagamento della IIa rata delle tasse per i laureandi di Luglio che hanno sostenuto l’ultimo esame entro la sessione di Aprile. Infatti fino ad oggi l’esonero era previsto solo per chi sosteneva l’ultimo esame entro la sessione invernale. Il progetto è stato originariamente presentato sotto forma di interrogazione nella seduta del 12 Luglio in Senato Accademico da parte del Senatore Tommaso Mancuso.

>> clicca qui per leggere l’interrogazione del 13 luglio <<

Dopo numerosi interventi nel corso di questi mesi, oggi si delibera che:

  • Nell’ambito delle disponibilità previste nel bilancio di previsione, gli studenti che abbiano sostenuto, nell’a.a. precedente, tutti gli esami previsti nel loro piano di studi o devono al più sostenere o ottenere la convalida di un solo insegnamento nell’a.a. in corso e si laureino entro la prima sessione ordinaria estiva, presentando domanda di laurea entro il 20 maggio, potranno ottenere il rimborso della seconda rata del contributo di Ateneo. La richiesta di rimborso dovrà essere presentata entro il 30 novembre.

Schematizzando i requisiti per usufruire del rimborso sono i seguenti:

– Avere sostenuto tutti gli esami del piano di studi entro il 10 Marzo, oppure essere rimasti con solo un insegnamento da sostenere o convalidare nell’anno accademico in corso (a marzo);
– Presentare richiesta di rimborso entro il termine ultimo del 15 Dicembre;
Il modulo per la richiesta di rimborso sarà disponibile a breve, seguite gli aggiornamenti su questa pagina!

La scadenza ha avuto una proroga di 15 giorni grazie alla richiesta dei rappresentanti degli studenti.

La scadenza è fissata al 15 dicembre.


SCADENZA TASSE STUDENTI LAUREANDI MARZO 2017

  • Gli studenti laureandi della sessione straordinaria dell.a.a 2015/2016 (Marzo 2017) che non riescono a conseguire la laurea (Marzo 2017), dovranno pagare le tasse di iscrizione all’a.a. 2016/17, e potranno inserire l’ISEE 2017, che sarà, pertanto, valido ai fini della definizione della classe di reddito quale a.a. 2016/17, al posto dell’ISEE 2016, che da Gennaio 2017 non sarà più possibile acquisire tramite CAF o soggetti abilitati;
  • Gli studenti laureandi della sessione straordinaria dell.a.a 2015/2016 (Marzo 2017), che, non riuscendo a laurearsi, dovranno pagare le tasse di iscrizione all’a.a. 2016/17, sono esonerati dal pagamento della mora sulla prima e sulla seconda rata;
Condividilo:

0 LASCIA UN COMMENTO

Scrivici un messaggio