Scienze umane e del patrimonio culturale Resoconto Consiglio Corso di Studi in Lettere del 10/04/18

Resoconto Consiglio Corso di Studi in Lettere del 10/04/18

ccs lettere
Staff R.U.M. on Apr 13, 2018 - 16:01 in Scienze umane e del patrimonio culturale

In data 10/04/2018 , si è riunito il consiglio di corso di studi in Lettere (L-10 ) .


 

Seguendo i punti all’ordine del giorno:

  1. Approvvazione del verbale della scorsa seduta del Consiglio (1 febbraio 2018);
  2. Comunicazioni del coordinatore e dei componenti;
    particolarmente importante, quanto fatto dai docenti Brucale,  Bianco e Castiglione , che si sono recati a Caltanissetta a presentare il corso di Laurea in Lettere.
  3. Revisione del manifesto degli studi del 2018/2019 e l’offerta erogata 2018 /2019;
    viste le due delibere del Consiglio di amministrazione di Gennaio e Marzo hanno trattato le criticità del nostro corso di Laurea, cercando di migliorare il nostro corso di laurea riducendo gli insegnamenti opzionali non mutuati. Il Coordinatore (Massimo Privitera)  riporta poi la consultazione con la Professoressa Auteri, trattando l’argomento precedentemente citato e arrivando ad una soluzione: la riduzione da cinque a due (restano solo Cultura greca e  Letteratura Italiana Contemporanea) della materie Opzionali, visto che le tre materie che vengono a mancare (ovvero Storia dell’arte moderna, Storia del teatro e dello spettacolo e Storia della musica moderna) sono reperibili nel corso DAMS, il tutto a partire dal terzo anno della carriera dello studente che si immatricola nell’anno accademico 2017/2018 e nei seguenti. Il coordinatore si è poi soffermato sulla questione della prova finale di lingua straniera, in particolare sul miglioramento dell’insegnamento della materia, migliorabile grazie a una riformulazione di esso, e la conseguente formulazione di un laboratorio che permetta di maturare il livello linguistico B1, criterio necessario per l’accesso alla magistrale. Importantissima quindi la possibilità che ci offre il Centro Linguistico d’ Ateneo (CLA), che con i suoi corsi gratuiti offre una grandissima possibilità. Sempre nel terzo punto all’ordine del giorno vi sono state delle modifiche alla didattica da erogare nel 2018/2019, con il Laboratorio di Informatica, per gli studenti di lettere classiche, che si svolgerà a primo semestre e la materia Opzionale Cultura Greca che non sarà attivata (per cause temporanee che non dipendono da Unipa), ma che rimarrà comunque nel manifesto.
  4. Segnalazioni da parte degli studenti;
    Non vi sono segnalazioni degli studenti.
  5. Nomina dei Cultori della materia;
    il docente Caracausi propone Scalora, mentre il docente Buttitta propone Perricone. Queste nomine veranno approvate il prossimo anno, all’inizio dell’anno accademico, come da regolamento.
  6. Pratiche studenti;
    Vi sono diverse pratiche studenti approvate o meno, a discrezione dei presenti.

 

La seduta si chiude con il professore Di Gesù che annuncia una futura  richiesta per un Laboratorio da 3 Cfu, in ambito della manifestazione culturale “Una marina di libri”.

 

Carmelo Bellardita
Consigliere Corso di Studio in Lettere L-10

 

Condividilo:

0 LASCIA UN COMMENTO

Scrivici un messaggio