Ateneo đź”´Resoconto CDA Unipa, 23 Ottobre 2019.đź”´

đź”´Resoconto CDA Unipa, 23 Ottobre 2019.đź”´

ruminforma
Cari colleghi, vi informiamo che in data odierna si è riunito il Consiglio di Amministrazione dell’Università degli Studi di Palermo.
Ecco le interrogazioni e le proposte portate in sede di  Consiglio dalla Rappresentante degli Studenti  Aurora Erika Sanzone:
1. Attivazione servizio trasporto pubblico gommato e su rotaia della città metropolitana di Palermo in favore di studenti, specializzandi, assegnisti, dottorandi, borsisti, tirocinanti e personale dipendente dell’Università degli Studi di Palermo;
2. Attivazione servizio trasporto pubblico metropolitano in favore di studenti, specializzandi, assegnisti, dottorandi, borsisti, tirocinanti e personale dipendente dell’Università degli Studi di Palermo;
3. Acquisto e posizionamento delle pensiline e della segnaletica per il riconoscimento delle fermate del SERVIZIO NAVETTA (Viale delle Scienze);
4. Acquisto e posizionamento contenitori per la raccolta differenziata Campus Universitario di Viale delle Scienze e sedi dislocate;
Tali proposte sono volte a migliorare la condizione studentesca all’interno del nostro Ateneo , ad abbattere gli ostacoli di natura economica che, talvolta, compromettono la carriera universitaria dei singoli studenti e a garantire una maggiore fruibilità della cittadella universitaria e di tutti i servizi già attivi al suo interno.
DI SEGUITO TUTTI GLI AGGIORNAMENTI:
1. CONVENZIONE TRASPORTO PUBBLICO PER STUDENTI: a seguito dell’interrogazione, il Rettore informa che Palermo è stata avviata una  trattiva con gli enti gestori dei servizi di trasporto AMAT S.p. A  e  TRENITALIA – Gruppo Ferrovie dello Stato al fine di stipulare una convenzione a seguito della quale si otterrebbe una tariffa agevolata  a beneficio della popolazione studentesca;
2. AQUISTO E POSIZIONAMENTO PENSILINE: a causa della mancanza di fondi per l’acquisto  delle  pensiline e della segnaletica nei pressi dellle apposite fermate lungo Viale delle Scienze, la proposta attraversa una fase di stallo. Per ovviare al suddetto problema, l’UniversitĂ  degli Studi di Palermo richiederĂ  un aiuto economico alla societĂ  che gestisce il servizio navetta all’interno del Campus.
3. RACCOLTA DIFFERENZIATA:  la nostra proposta di acquisto e posizionamento degli appositi contenitori per la raccolta differenziata all’interno del Campus Universitario e presso i Dipartimenti che non  hanno ancora provveduto con l’attuazione di tali misure è stata accolta favorevolmente dal Consiglio di Amministrazione e, pertanto, al più presto si provvederà a risolvere tale problematica.
Per qualsiasi chiarimento l’associazione studentesca R.U.M- Rete Universitaria Mediterranea rimane a totale disposizione di tutti i colleghi.
In ultimo, vi invitiamo a segnalarci qualsiasi problematica o disfunzione che persiste presso gli spazi di competenza degli Università degli Studi di Palermo, affinché possa essere segnalata al più presto nelle apposite sedi.
#RUM
#ReteUniversitariaMediterranea
#SempreDallaStessaParte
Condividilo:
0 LASCIA UN COMMENTO

Scrivici un messaggio