Ateneo PROVA IN ITINERE – CHIARIMENTI

PROVA IN ITINERE – CHIARIMENTI

CONTRARIAMENTE-1200x400
Rete Universitaria Mediterranea on Ott 8, 2015 - 21:59 in Ateneo, Scienze giuridiche ed economico-sociali
A seguito delle molte sollecitazioni pervenute da parte della componente studentesca per ricordare che, sulla base di quanto deliberato dal SA, prima, e dal Consiglio di CDS, poi,  le prove in itinere dei corsi di I semestre – obbligatorie quante volte l’insegnamento abbia 9 CFU o più – devono svolgersi necessariamente tra il 16 novembre ed il 20 novembre 2015, in concomitanza con la sospensione della didattica per l’appello straordinario.
In relazione ai corsi annuali è invece in facoltà del singolo docente scegliere se programmare la prova in itinere durante il I o il II ciclo didattico.
La prova in itinere è estesa a TUTTI gli studenti aventi diritto alla frequenza del singolo corso di lezioni, indipendentemente dall’effettivo esercizio di tale diritto.
Sono dunque esclusi dalla prova in itinere –a meno di diversa determinazione del singolo docente – gli studenti F.C. nonché quelli che abbiano già maturato la frequenza in anni precedenti.
Infine che, giusta quanto deliberato dal CCDS nel marzo 2015,  il superamento della prova in itinere comporta obbligatoriamente lo scorporo degli argomenti fatti oggetto della prova stessa dal successivo esame finale, orale o scritto che sia.

VI INVITIAMO A SEGNALARCI QUALSIASI ANOMALIA
STAFF CONTRARIAMENTE – RUM
Condividilo:

0 LASCIA UN COMMENTO

Scrivici un messaggio